viola-payoff

My Lawyer, my rights

LA FIGURA DELL'AVVOCATO DIFENSORE DEL MINORENNE COINVOLTO IN PROCEDIMENTI PENALI  

mlmr

Il diritto all’accesso alla giustizia e all’assistenza legale gratuita e alla rappresentanza nell’ambito del procedimento penale è essenziale per consentire ai minorenni di esercitare i loro diritti in modo pieno ed efficace. Una buona difesa svolge un ruolo cruciale per quanto riguarda le misure adottate dal giudice ma anche nella capacità del minorenne di reintegrarsi socialmente e riabilitarsi dopo il procedimento di giustizia penale. Durante tutto il percorso del procedimento, è importante che il minorenne sappia come e quando contattare l'avvocato, cosa aspettarsi, come agire se questo servizio non è soddisfacente, etc.

Tuttavia, nonostante sia riconosciuto il diritto alla rappresentanza legale per tutti i minorenni accusati o sospettati di reato, questo non viene adeguatamente attuato in tutti gli Stati. Le misure adottate a livello nazionale sono spesso insufficienti; l’accesso alla giustizia e all’assistenza legale rimane ancora una sfida in molti paesi europei, dove tale diritto è spesso applicato in maniera difforme e discontinua. La mancanza di linee guida chiare ed uniformi si trasforma nell’incapacità di offrire ai minorenni un servizio adeguato e nel garantire che i loro diritti siano pienamente rispettati.

Tutto ciò trova il proprio fondamento nel fatto che una persona sospettata o accusata di aver commesso un crimine è vulnerabile e bisognosa di assistenza, ancor più qualora si tratti di una persona di minore età.

Tale progetto si colloca all’interno di un campo d’azione più ampio di Defence for Children International volto a sensibilizzare verso un sistema di giustizia che sia rispettoso dei diritti dei minorenni. La maggior parte dei ragazzi e delle ragazze intervistati in questi  anni esprimono la propria difficoltà ad interfacciarsi con il loro avvocato,  ritenendo talvolta di non essere stati rappresentati al meglio.

In questa prospettiva gli obiettivi generali del progetto sono:

  • Supportare gli Stati Membri nell’applicazione della direttiva europea 2013/48/EU sul diritto di avvalersi di un difensore nel procedimento penale minorile e di aver accesso all’assistenza legale e altri standard relativi alla giustizia “a misura di minorenne”, e la recente direttiva europea 2016/800/EU sulle garanzie procedurali per i minori indagati o imputati nei procedimenti penali attraverso strumenti pratici e raccomandazioni;
  • Qualificare e rafforzare la figura dell’avvocato minorile affinché diventi un agente di cambiamento e di rappresentanza del superiore interesse del minorenne accusato o sospettato di reato;
  • Migliorare l’accesso alla giustizia per minorenni coinvolti in procedimenti penali attraverso un’informazione chiara e appropriata in merito all’assistenza legale.

 

I destinatari dell’intervento sono principalmente i decisori politici a livello nazionale, gli avvocati minorili così come tutti gli attori che possono favorire l’attuazione della Direttiva (associazioni professionali, enti di formazione, università, legal clinics…).

Le attività principali che saranno implementate nel corso dei 24 mesi di progetto saranno:

-        Seminario di lancio del progetto il 19 e 20 ottobre 2016 a Bruxelles

-        Creazione di una piattaforma online di documentazione e risorse

-        Mappatura e rapporto di analisi dei sistemi di assistenza legale minorile in 15 paesi europei

-        Elaborazione di un manuale indirizzato ai decisori politici e attori istituzionali 

-        Elaborazione di un manuale indirizzato agli avvocati minorili 

-        Video informativo

-        Incontri di advocacy, di consultazione e informazione con attori chiave in ogni paese:

 -       Organizzazione di un seminario nazionale 

-        Eventi di disseminazione a livello europeo

Partner coinvolti:

Belgio : Defence for Children International                  Italia: Defence for Children international Italia
Polonia: Helsinki Foundation for Human Rights                 Bulgaria: Bulgarian Helsinki Committee
Olanda : DCI-ECPAT the Netherlands                 Irlanda : Child Law Clinic
Belgio : Child Circle                 European Criminal Bar Association (ECBA)
DLA Piper - dipartimento pro-bono
2013 | ® Defence for Children International Italia

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.