viola-payoff

Progetti in corso

BECOME SAFE

Schermata 2021 09 10 alle 12.54.54

Il progetto "BECOME SAFE - Building Efforts for Children On the Move in Europe through Systemic Approaches, Facilitation and Expertise" mira a migliorare la protezione di minorenni non accompagnati e giovani migranti vittime o a rischio di violenza, a sostenere i loro diritti all'assistenza e ad una cura di qualità rivolta alle vittime di violenza nell'UE.

Per raggiungere questo scopo, il progetto utilizza tre strategie complementari per promuovere miglioramenti sistematici e sostenibili nella protezione dei minorenni e dei giovani migranti in Belgio, Italia, Spagna e Grecia. Questo avverrà attraverso il coinvolgimento di ragazze e ragazzi, minorenni non accompagnati e degli operatori che lavorano a contatto con loro. 

Le azioni pratiche del progetto sono rivolte in maniera specifica ad operatori nei servizi di accoglienza (assistenti sociali, personale di ONG etc.) e ad operatori che lavorano con minorenni e giovani vittime o a rischio di violenza nell’ambito dei servizi nazionali di protezione dell’infanzia / servizi di supporto alle vittime. 

Gli obiettivi principali del progetto sono:

- Incoraggiare l’empowerment e la consapevolezza di minorenni non accompagnati e giovani migranti potenziali vittime di violenza rispetto ai loro diritti e servizi di supporto.

- Aumentare la capacità degli operatori che lavorano nei sistemi di protezione dell’infanzia e che forniscono servizi di supporto alle vittime, al fine di soddisfare al meglio le esigenze specifiche dei minorenni migranti.

- Facilitare l’accesso di minorenni non accompagnati e giovani migranti vittime o potenziali vittime di violenza ad una protezione di qualità e a servizi di supporto multidisciplinari attraverso il miglioramento del referral system e del coordinamento tra operatori e servizi di protezione dell’infanzia.

Gli operatori verranno formati sulla base di un curriculum formativo Europeo tradotto ed adattato nelle lingue e ai contesti dei paesi partner. Verranno inoltre organizzate delle sessioni di formazione per 10 giovani facilitatori in ogni paese, in aggiunta a dei focus groups con minorenni stranieri non accompagnati e giovani migranti al fine di raccogliere le loro opinioni rispetto a protezione e sicurezza e la loro conoscenza pratica degli organismi di supporto. 


PARTNERS:

- Defence for Children International Belgio 

- Defence for Children International Grecia

- Defence for Children International Spagna 

- Defence for Children International - World Service

- Terre des Hommes Ungheria 

- Ordine Assistenti Sociali della Liguria 

Durata: 24 mesi da febbraio 2021 a gennaio 2023


Progetto co-finanziato dal Programma REC – Diritti uguaglianza e cittadinanza dell’Unione Europea

image.gif

2013 | ® Defence for Children International Italia

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.