viola-payoff

Elfo - Corso per tutori volontari a Genova

Genova: corso per tutori volontari di minorenni stranieri non accompagnati 

 

Il 2 maggio partirà il primo corso per tutori volontari di minorenni stranieri non accompagnati organizzato nell'ambito del Progetto Elfo in collaborazione con il Comune di Genova.

Le iscrizioni sono chiuse.

Si prega di inviare la propria manifestazione di interesse a partecipare ad altri corsi (sia per tutori sia per famiglie affidatarie) che saranno organizzati dopo il periodo estivo all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

SAVE THE DATE - lancio dei percorsi formativi per tutori e famiglie affidatarie

COMUNE DI GENOVA

Palazzo Tursi - Salone di rappresentanza 

4 aprile 2017, ore 16.00-18.00 


LOGO POS BROWN

Il Progetto Elfo, co-finanziato dall'Unione Europea, Programma Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza, ha come obiettivo centrale il rafforzamento delle competenze di cittadini che intendano assumere le funzioni di tutori e genitori affidatari per minorenni stranieri non accompagnati.

Il Comune di Genova, in qualità di partner del progetto Elfo, intende sostenere i cittadini interessati a intraprendere un percorso di sensibilizzazione e conoscenza di queste funzioni e organizza, in collaborazione con Defence for Children Italia, un seminario introduttivo a carattere informativo rivolto alla cittadinanza per presentare i percorsi formativi che saranno attivati nell'ambito dell'iniziativa.

Il seminario è gratuito a aperto ai cittadini interessati.

Per maggiori informazioni scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

pdfScarica la locandina informativa

  

Progetto Elfo

Partono a Genova i percorsi formativi per tutori volontari e famiglie affidatarie

LOGO POS BROWN

Lo scorso 4 aprile è stato presentato a Genova, presso Palazzo Tursi, il Progetto Elfo, co-finanziato dall'Unione Europea, Programma Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza, che ha come obiettivo centrale il rafforzamento delle competenze di cittadini che intendano assumere le funzioni di tutori e genitori affidatari per minorenni stranieri non accompagnati.

Il Comune di Genova, in qualità di partner del progetto Elfo, intende sostenere i cittadini interessati a intraprendere un percorso di sensibilizzazione e conoscenza di queste funzioni e organizza, in collaborazione con Defence for Children Italia, un seminario introduttivo a carattere informativo rivolto alla cittadinanza per presentare i percorsi formativi che saranno attivati nell'ambito dell'iniziativa.

Facebook - #EuProjectElfo

Guarda l'intervista all'Assessore Fracassi del Comune di Genova

 

NO ALLA CHIUSURA DEI TRIBUNALI PER I MINORENNI

UN APPELLO MONDIALE DAL MOVIMENTO DI DEFENCE FOR CHILDREN INTERNATIONAL

400colpiDurante la 12° Assemblea Generale del movimento tenutasi a Ginevra gli scorsi 1-3 marzo, Defence for Children scrive al Ministro Orlando e ai membri della Commissione Giustizia del Senato con l'invito a non adottare la proposta di legge 2284 che comporterebbe la soppressione dei Tribunali e delle Procure per i minorenni.

 

 

pdfScarica la lettera originale862.28 KB

pdfScarica la versione tradotta in italiano129.56 KB

 

Lisbona, conferenza internazionale sulla promozione dei diritti dell'infanzia e formazione degli operatori

LISBONA: il 10 gennaio Defence for Children Italia sarà presente alla conferenza internazionale organizzata nell'ambito del progetto THEAM sulla promozione della CRC attraverso la formazione degli operatori che lavorano per e con bambini e adolescenti.

L'evento chiude il percorso che ci ha condotto a Genova, Bari e Palermo con laboratori di formazione specialistica sulla Convenzione, incontrando tantissimi operatori dei servizi educativi e socio-sanitari.

Saranno presenti Gerison Lansdown, che ci ha accompagnato per tutto il percorso, i referenti della FRA Agency dell'Unione Europea e del Consiglio d'Europa.

docxScarica il programma dell'evento 

CHIUSE le iscrizioni al laboratorio di formazione specialistica sulla Convenzione Onu sui Diritti del Fanciullo

Anche nel 2017 continuano i corsi  sulla Convenzione ONU sui Diritti del Fanciullo.

Il prossimo laboratorio si terrà ad Ancona, con il patrocinio del Comune e in collaborazione con l'Associazione La Voce dei Bambini Onlus, durante le seguenti giornate: 23-24 febbraio e 9-10 marzo dalle 9 alle 17.00.

Sede del corso:  Comune di Ancona - Sala della Giunta Grande Largo XXIV Maggio, 1 - 60123 Ancona

Attraverso un approccio multidisciplinare e sistemico, il percorso formativo è rivolto a operatori impegnati negli ambiti della protezione dell’infanzia e dell'adolescenza, in servizi, progetti e attività che coinvolgono le persone minorenni. Il laboratorio utilizzerà una metodologia interattiva e partecipativa tesa a valorizzare le risorse derivate dall’esperienza dei partecipanti e a favorire la possibilità di tradurre in pratiche e strategie i principi e le norme della Convenzione ONU sui Diritti del Fanciullo.

Il corso prevede 30 ore di formazione. Sarà rilasciato un attestato finale di partecipazione.

Sono stati concessi dal CNOAS 30 crediti per gli Assistenti Sociali.

Considerati i limitati posti a disposizione (25) si consiglia di inviare le manifestazioni di interesse prima possibile al seguente indirizzo 

Scarica

-docx la scheda d'iscrizione

- pdfla locandina

- pdfInformativa completa del corso

 png                  

con il patrocinio di

 stemma_dicitura_sotto.jpg

             

in collaborazione con

 logo.jpg

 

 

2013 | ® Defence for Children International Italia

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.