viola-payoff

I diritti dei bambini dietro le sbarre: Conferenza a Bruxelles

no kidsDefence for Children International Italia ha partecipato all'elaborazione della prima Guida Pratica Europea dedicata al monitoraggio dei luoghi di privazione della libertà dei minorenni. La Guida è stata presentata ufficialmente alla conferenza finale del progetto, che si è tenuta a Bruxelles, il 15 febbraio 2016.

Il documento è il risultato di 2 anni di progetto, co-finanziato dalla Comissione Europea e coordinato da Defence for Children Belgio, in cui 14 organizzazioni partner e 11 esperti internazionali sulla  giustizia e i diritti dei minorenni hanno riunito le loro competenze e il loro expertise.

Leggi tutto: I diritti dei bambini dietro le sbarre: Conferenza a Bruxelles

TWELVE: partono i laboratori formativi sul territorio nazionale

Partono i laboratori sulla partecipazione nell’ambito del sistema di giustizia penale minorile organizzati nell’ambito del Progetto Twelve - Promuovere l’applicazione dell’articolo 12 della Convenzione sui Diritti del Fanciullo nell’ambito del sistema di giustizia penale minorile, co-finanziato dal Programma Diritti Fondamentali e Cittadinanza dell’Unione Europea.

I laboratori hanno durata di una giornata e si propongono di condividere e definire come la partecipazione possa essere considerata un principio chiave nella promozione di un approccio basato sui diritti dell’infanzia all’interno del sistema di giustizia minorile; identificare opportunità, sfide, ostacoli, risorse e pratiche per applicare il diritto alla partecipazione nelle misure e nel sistema di giustizia minorile e sviluppare opportunità di collaborazione e approfondimento. I laboratori sono rivolti a professionisti e funzionari che operano a diretto contatto con i minorenni coinvolti nel sistema di giustizia penale a vari livelli.

Il prossimo incontro si terrà a Milano il 5 febbraio 2015.

Per maggiori informazioni e manifestazioni di interesse a partecipare ai laboratori, scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

TWELVE: Il 17 marzo seminario conclusivo del progetto a Brussels

ll 17 marzo prossimo si terrà il seminario di chiusura del progetto Twelve a cui parteciperanno referenti istituzionali europei e di alcuni paesi membri nonché accademici, organizzazioni non governative impegnate nell'ambito della giustizia minorile.

Durante la giornata saranno discussi i risultati del progetto e verrà presentato l'Handbook rivolto a operatori professionali e istituzionali per favorire la partecipazione dei ragazzi che sono in conflitto con la giustizia. La pubblicazione sarà presto disponibile in lingua inglese e italiana, nonché nelle lingue dei paesi aderenti all'iniziativa. 

 

Per maggiori informazioni scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Tutori Volontari: parte a Genova il corso di formazione

In collaborazione con il Comune di Genova, parte a Genova il corso per tutori volontari, articolato in più incontri pomeridiani rivolti a 12/18 tutori volontari, potenziali o già operanti sul territorio cittadino con l'obiettivo di fornire un quadro di riferimento teorico e pratico, fondato sugli standard e gli orientamenti legislativi nazionali e internazionali. 

Per maggiori informazioni, scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Defence for Children al XXX Consiglio sui Diritti Umani a Ginevra

Dal 14 settembre al 2 ottobre 2015 si è tenuta a Ginevra la XXX sessione regolare del Consiglio sui Diritti Umani, nella quale sono stati affrontati importanti questioni relative ai diritti dei minorenni. Defence for Children International ha nuovamente partecipato, contribuendo attivamente al lavoro del Consiglio.

Giustizia minorile

Le questioni relative alla Giustizia Minorile sono state discusse principalmente in relazione alla risoluzione sui Diritti Umani nell’Amministrazione della Giustizia, che si focalizza sull’abuso della strumento carcerario e il sovraffollamento nelle carceri. È stato stabilito che i minorenni non possono essere condannati né all’ergastolo né alla pena capitale e che l’età minima per la responsabilità penale non debba essere troppo bassa. Durante il dialogo interattivo con il Gruppo di Lavoro sulla Detenzione Arbitraria, sono stati presentati “i principi di base e le linee guida sui rimedi e sulle procedure sul diritto di qualsiasi persona privata della propria libertà di procedere davanti a un tribunale”, il cui articolo 18 affronta misure specifiche per i minorenni. In questa occasione, DCI ha fatto una dichiarazione in cui ha sottolineato come i minorenni continuino ad essere privati della loro libertà senza che vengano garantiti i loro diritti e che questa privazione spesso sia usata come prima opzione anzichè come ultima possibilità.

Leggi tutto: Defence for Children al XXX Consiglio sui Diritti Umani a Ginevra

Tutori volontari: in Sicilia il secondo corso di formazione a Caltanissetta

Schermata 10 2456947 alle 13.10.37Nell'ambito del progetto SAFEGUARD - PIU SICURO CON IL TUTORE si terrà in Sicilia il secondo di corso di formazione per Tutori Volontari. 

Il corso della  durata di 3 giorni si terrà a Caltanissetta dal 4 al 6 marzo prossimo.

Il corso è completamente gratuito e i posti disponibili sono 20. 

Per maggiori informazioni e iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

2013 | ® Defence for Children International Italia

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.